Presentazione del libro “Non sarò mai la brava moglie di nessuno” di Nadia Busato – Ponti di carta

All’interno della rassegna PONTI DI CARTA edizione 2019, giovedì 24 gennaio alle ore 20.45 in biblioteca, si terrà la presentazione del libro “Non sarò mai la brava moglie di nessuno” di Nadia Busato, che dialogherà con Daniela Simone.

 

Ingresso libero.

 

La mattina del primo maggio 1947 una giovane e attraente impiegata sale fino alla terrazza panoramica all’ottantaseiesimo piano dell’Empire State Building, il grattacielo simbolo di New York, e si lancia nel vuoto. La fotografia del suo cadavere, miracolosamente intatto e bellissimo, scattata da un giovane fotografo sconosciuto subito dopo lo schianto, diventa una delle immagini più celebri e potenti mai pubblicate da LIFE Magazine. Quella ragazza si chiamava Evelyn McHale.
La sua è una storia affascinante e misteriosa, come e forse più di un romanzo. Dopo anni di ricerche e interviste, Nadia Busato ha scritto un romanzo ispirato a Evelyn partendo proprio dalla celeberrima fotografia che ha suggestionato, anche grazie al lavoro di Andy Warhol, la moda e l’arte delle avanguardie pop.

Nadia Busato è nata nel 1979 a Brescia; laureata in lettere moderne, un master europeo in management dell’alta formazione e quasi vent’anni di esperienza professionale nella comunicazione, privata e istituzionale.
Appassionata di virtualità e teatro.Ha aperto il primo blog nel 2004 e non ha più smesso.