Città Amica dei Bambini e degli Adolescenti

Il programma Città Amiche dei bambini e degli adolescenti (Child-Friendly Cities Initiative – CFCI) è stato lanciato dall’UNICEF e dal Programma delle Nazioni Unite per dare seguito alle risoluzioni della 2° Conferenza delle Nazioni Unite sugli insediamenti umani (Habitat II), durante la quale la comunità internazionale si accordò nel riconoscere che il benessere dei minorenni è indice di un ambiente sano, di una società democratica e di un’amministrazione locale efficiente.

 

Una città amica è una città impegnata in un processo continuo di miglioramento dei diritti dei bambini e degli adolescenti.” (UNICEF, Manuale Città Amiche dei Bambini e degli Adolescenti)

  1. Trentennale della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia

    Il 27 maggio 2021 è stato il trentesimo anniversario della ratifica italiana della convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.   Per leggere la Convezione ONU [...]